[Versione italiana/English version]

Con la primavera, cresce la voglia di fare giardinaggio. E di riempire i balconi, i davanzali e i giardini di piante e fiori. Colori e profumi, infatti, sono un qualcosa di irrinunciabile e irresistibili. Ma se hai un gatto, attenzione alla sua curiosità.

Alcuni gatti, infatti, sono molto curiosi e tendono ad avvicinarsi troppo alle piante e ai fiori. A volte ad assaggiarli. E non tutte le specie botaniche sono sicure per il nostro micio.

Attenzione a queste piante, che sono tossiche per i gatti (anche se molto comuni per arredare gli spazi aperti):

  • Gigli
  • Oleandro Nerium oleander
  • Ricino Ricinus communis
  • Rododendro e azalee
  • Ciclamino
  • Crocus nudiflorus
  • Narciso
  • Edera

With spring, the desire to garden grows, by filling balconies, windowsills and gardens with plants and flowers.

Colors and scents are something that cannot be renounced and irresistible. But if you have a cat, pay attention to his curiosity. Some cats, in fact, are very curious and tend to get too close to plants and flowers. Sometimes to taste them. And not all botanicals are safe for our kitty.

Beware of these plants, which are toxic to cats (although very common for decorating open spaces):

Lilies

Oleander and Nerium oleander

Castor bean

Ricinus communis

Rhododendron and azaleas

Cyclamen

Crocus nudiflorus

Narcissus

Ivy